Il 9-10 e 11 ottobre tutta la squadra di Marche Italia Tour si è spostata, solo per un po’, fuori regione raggiungendo la città balneare per eccellenza: Rimini!
Per andare in vacanza, direte voi… e invece no. Per la famosa e importantissima fiera del turismo: il TTG 2019!
Il nostro obiettivo era quello di poter proporci e conoscere colleghi e altri operatori per creare sinergie importanti e speriamo, durature nel tempo.
Sono stati tre giorni frenetici pieni di incontri interessanti con operatori, guide e altre persone che credono che fare turismo non sia solo un business, ma anche un modo per dialogare, collaborare e rendere un territorio attraente.
Non è stata solo occasione di incontri, ma anche di apprendimento: abbiamo seguito diverse conferenze in cui si parlava del mercato cinese, in profonda espansione: dei loro gusti, dei loro usi e costumi, fondamentali per poter rendere l’offerta appetibile al mercato.
Altra grande parentesi va fatta sulle experiences: un mondo in totale espansione che permette al cliente di entrare nel cuore di un territorio, di un Paese e viverne a pieno gli odori, i colori e perché no, anche i sapori.
Questi tre giorni riminesi sono stati molto importanti per noi: ci hanno permesso di entrare in contatto con tante diverse realtà e abbiamo capito una cosa molto importante: le Marche piacciono e sono richieste, bisogna solo trovare la formula giusta. Le anime che animano il territorio ci sono, devono solo essere messe in rete e coordinate e nel nostro piccolo speriamo di poterlo fare.
Per il momento ci stiamo adoperando a raccogliere più offerte e esperienze possibili da mettere sul mercato per far conoscere la nostra cultura, le tradizioni e i sapori che ci portiamo dietro da secoli.
La nostra TTG è stata un bel successo, ne siamo molto felici, ora comincia il lavoro vero, fatto di pianificazione, contatti e riunioni con chi abbiamo incontrato in fiera.
Speriamo di potervi aggiornare con nuove importanti news, intanto vi diamo l’appuntamento al prossimo articolo!

 

 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This